Cosa fare se Pinterest blocca il tuo sito web (sono stato sbloccato in 10 ore!)

Pubblicato: 2019-09-06
pinterest-bloccato-sito-web-hori

Hey ragazzi! È passato un po' di tempo dall'ultima volta che ho postato.

Sono tornato con cose buone, lo prometto!

Il mese scorso, Pinterest ha bloccato accidentalmente il mio sito Web come spam... La parte migliore? Non me ne sono accorto per una settimana intera.

Come probabilmente puoi immaginare, ho imparato molto da questa esperienza e ho anche raccolto dati sufficienti per misurare l'impatto negativo di questo blocco Pinterest sul mio sito web.

Quindi in questo post tratterò:

  • Come ho scoperto che Pinterest ha bloccato il mio sito web (è stato un incidente da parte loro)
  • Cosa è successo alla mia attività... visto che non me ne sono accorto per una settimana intera *l'orrore*
  • Cosa ho fatto per risolvere la situazione per sbloccare il mio sito web quando l'ho scoperto davvero
  • Come ho sbloccato il mio sito entro 10 ore
  • Il mio traffico si è ripreso dopo il blocco?
  • Quello che ho imparato da tutta questa esperienza su Pinterest
Ecco cosa fare se Pinterest ha bloccato il tuo sito Web e contrassegnato il tuo URL come spam... e cosa non fare! In questo post, spiego come ho sbloccato il mio sito Web da Pinterest in 10 ore. Sblocchiamo il tuo sito web!
Pin me!

Come ho scoperto che Pinterest aveva bloccato il mio sito Web e contrassegnato il mio URL come spam (erroneamente, ovviamente)

Stavo controllando il traffico del mio blog su Google Analytics quando ho notato un leggero calo del traffico.

Naturalmente, ho iniziato a scavare nel motivo per cui era così. Fu allora che mi resi conto che non avevo quasi nessun traffico del sito web proveniente da Pinterest... ed era già passata una settimana!

Screenshot 2019-09-06 alle 18:37.30
Questo è quello che ho visto in quel momento senza i dati del 14 agosto: il traffico ha iniziato ad aumentare solo dopo che ho sbloccato il mio sito. Ho filtrato il traffico per mostrare solo le visite da Pinterest.

Inutile dire che ho iniziato a farmi prendere dal panico.

Sono abituato a Pinterest che cambia gioco e algoritmo ogni pochi giorni, ma il traffico scende quasi allo zero? Non mi è mai successo.

Come puoi vedere, a quel punto, il mio sito era bloccato da una settimana e non mi ero accorta che fosse successo!

Il mio primo istinto è stato quello di presumere che il mio account Pinterest fosse bloccato. Ma potrei accedere al mio account Pinterest bene. In effetti, ho effettuato l'accesso al mio account Pinterest periodicamente durante la settimana!

Fu allora che mi resi conto, con mio orrore, che in realtà era il mio intero sito Web che era stato bloccato da Pinterest.

Perché non mi sono reso conto che il mio Pinterest ha bloccato il mio sito web

Se ti stai chiedendo perché non mi ero accorto che Pinterest aveva bloccato il mio sito per un'intera settimana, la risposta è semplice.

Semplicemente non trascorro molto tempo su Pinterest facendo clic sui miei pin o su qualsiasi pin, se è per questo.

Automatisco quasi tutto con Tailwind (*ottengo 15 giorni di credito se passi attraverso il mio link di affiliazione) e mi concentro su altre parti della mia attività.

Certo, ora me ne pento. Non c'è bisogno di passare ore su Pinterest, e funziona davvero bene se il tuo sito web non è bloccato, te lo prometto!

Suggerimento per professionisti: assicurati di controllare regolarmente Google Analytics. Trovo sempre cose interessanti che stanno accadendo al mio sito web. Se avessi controllato il mio traffico prima, avrei risolto questo problema di Pinterest molto più velocemente e il mio traffico probabilmente non sarebbe stato interessato così tanto.

Ecco cosa non fare: non controllare regolarmente le statistiche sul traffico. Non farlo perché potrebbero essere passate settimane prima di scoprire che qualcosa è andato storto sul tuo sito web. Raccomando Google Analytics perché ti dà davvero un sacco di dettagli che altri strumenti potrebbero non mostrare.

webinar-costruzione-lista
Iscriviti al mio webinar gratuito sulla creazione di liste!

Come sbloccare il tuo sito Web se Pinterest contrassegna il tuo sito Web come spam

Dopo un po' mi sono reso conto che il mio calo di traffico era dovuto al fatto che Pinterest aveva bloccato il mio sito Web e lo aveva contrassegnato come spam. Quando si tenta di fare clic su qualsiasi pin che conduce al mio blog, si finisce con un popup che dice "Siamo spiacenti, abbiamo bloccato questo collegamento perché potrebbe portare allo spam".

Bontà! Ecco uno screenshot. Il blogger che c'è in me sapeva che alla fine avrei scritto su questo blog, quindi mi sono assicurato di prenderne uno screenshot.

Ecco come sembrava:

pinterest-link-bloccato-contrassegnato-sito-come-spam

Dopo essere stato preso dal panico per un intero minuto, mi sono messo al lavoro per sbloccare effettivamente il mio sito web.

Ecco cosa dovresti fare per sbloccare il tuo sito Web da Pinterest:

1. Invia un'e-mail all'assistenza di Pinterest Creator

Ho inviato un'e-mail a [email protected]: in questo modo la tua richiesta verrà esaminata più rapidamente perché le persone che gestiscono questa e-mail sono al suo interno per supportare i creatori come te.

Questa era l'email che ho inviato loro:

email-pinterest-creators-support-unblock-website
Sì lo so, sembravo una damigella in pericolo! Probabilmente sarei stato molto più calmo se il mio sito web non fosse stato bloccato per un'intera settimana. ahah!

Il supporto di Pinterest Creator dovrebbe risponderti in 1-3 giorni e il tuo sito Web dovrebbe essere sbloccato in pochissimo tempo.

Se ti stai chiedendo quanto velocemente hanno risposto alla mia e-mail, ho inviato l'e-mail all'1 del mattino e qualcuno mi ha risposto alle 21:00 dello stesso giorno.

Ciò significa che ho ricevuto una risposta in meno di 24 ore dalla mia e-mail a loro: fenomenale!

Vuoi far crescere e monetizzare la tua lista di email? Iscriviti al mio workshop gratuito per la creazione di elenchi: i 3 progetti chiave "Ice To Fire" per la creazione di elenchi che mi hanno aiutato a passare da 5 a 40.527 abbonati (e 10.582 clienti!) »

2. Invia una richiesta di supporto Pinterest

Per ogni evenienza, dovremmo anche inviare una richiesta di supporto Pinterest. Perché no, giusto?

Meglio coprire tutte le basi nel caso una risponda più velocemente dell'altra.

Per farlo, vai alla pagina dei contatti di Pinterest.

In "Appelli", fai clic su "Pinterest ha bloccato il mio sito".

ricorso-pinterest-unblock-url

Quindi, fai clic su "Un pin del mio sito Web è bloccato per lo spam".

un-pin-on-my-site-bloccato-per-spam

Beh, tecnicamente tutti i pin sul mio sito web sono stati bloccati per spam, ma questa è l'opzione più vicina disponibile.

Vuoi inserire tutti i dettagli e spiegare che il tuo sito Web è stato bloccato in modo errato per spam, insieme a uno screenshot di un pin di esempio che è stato bloccato per spam.

Questo è ciò che ho inviato nella mia richiesta di supporto a Pinterest:

Ciao Pinterest ,

Una settimana fa, il mio sito web (aggiungi qui il tuo URL) è stato bloccato per spam. Il mio blog esiste da ___ e non ci siamo mai impegnati in pratiche di spam, creo tutti i miei pin. Per favore aiuto!

Ho anche aggiunto l'URL di un pin di esempio che è stato bloccato insieme a uno screenshot di ciò che accade quando provo ad accedere al mio sito Web tramite un collegamento su Pinterest.

Pinterest ti invierà una risposta automatica dicendo che risponderanno in poche ore.

Ho inviato la richiesta di supporto intorno all'una e alle 17:16 dello stesso giorno Pinterest mi ha risposto per dirmi che il mio sito web è stato sbloccato:

pinterest-supporto-sbloccato-il-mio-sito web

3. Rappresentante pubblicitario di Pinterest

In realtà, però, alle 17:00, il mio sito Web era già stato sbloccato prima che il supporto di Pinterest mi tornasse.

Questo perché in preda al panico, ho contattato il mio rappresentante di Pinterest Ad per parlargli del mio problema.

Il mio rappresentante pubblicitario di Pinterest mi ha gentilmente aiutato a convincere il team di Pinterest a guardarlo e ha sbloccato il mio sito Web entro 10 ore. Immagina il mio sollievo quando mi sono svegliato la mattina per scoprire che il mio sito era stato sbloccato!

Grazie a Dio per il mio rappresentante pubblicitario su Pinterest! Quindi, alla fine, il mio rappresentante pubblicitario Pinterest ha sbloccato il mio sito il più velocemente possibile.

Ma come abbiamo scoperto, anche i metodi 1 e 2 funzionano bene!

Cosa è successo dopo il blocco di Pinterest

Inutile dire che il mio traffico su Pinterest è andato alla grande durante e dopo il blocco.

Deve ancora riprendersi completamente, a dire il vero. Non sono sicuro che lo farà mai. Attualmente, il mio traffico su Pinterest è ancora in calo di circa il 20% ed è passato quasi un mese da quando ho scoperto che il mio sito era bloccato!

Tuttavia, tieni presente che il mio URL è stato bloccato per un'intera settimana , quindi molto probabilmente non vedrai molti cambiamenti nel tuo traffico rispetto a me.

Una lezione dolorosa, immagino!

Qualcos'altro ho imparato!

Ho anche imparato che ora sto diventando sempre meno dipendente da Pinterest per ottenere traffico organico. Lo sapevo in fondo alla mia mente prima del blocco Pinterest, ma il fatto che il mio sito sia stato bloccato per un'intera settimana senza che mi accorgessi di nulla mi ha evidenziato quanto poco la mia attività si basi ora sul traffico organico di Pinterest. Per fortuna, mi concentro anche molto sull'ottenere traffico SEO!

Anche questo è come dovrebbe essere: non voglio fare troppo affidamento esclusivamente su una sola fonte di traffico. Le cose possono cambiare in qualsiasi momento e dovrebbero essere messe in atto misure di sicurezza per evitare un'eccessiva dipendenza da una qualsiasi piattaforma.

Questo è quello che dico anche a tutti i miei studenti e clienti: diversifica sempre le tue fonti di traffico.

Questo era diverso dai primi giorni di questo blog (pensa: 2016), quando tutti si divertivano un mondo su Pinterest ottenendo molto traffico gratuito da esso.

Ho notato a malapena alcun cambiamento nella crescita o nel reddito della mia lista di e-mail.

Spero che tu abbia trovato utile questo tutorial!

Ora vai e sblocca il tuo sito web!

Non c'è bisogno di preoccuparsi, se il tuo sito Web non è un sito Web di spam, verrà sbloccato in pochissimo tempo.

Spero che tu l'abbia trovato utile. Grazie!

webinar-costruzione-lista
Iscriviti al mio webinar gratuito sulla creazione di liste!